07/set/2016

Verde Vera amica per la pelle.

I francesi per esprimere lo stato di benessere psicofisico di una persona utilizzano una espressione singolare: “etre bien dans sa peau”. “Sentirsi bene nella propria pelle” significa sentirsi a proprio agio, soddisfatti di sé, del proprio aspetto esteriore e dello stato emozionale che si sta vivendo.

In effetti la pelle è lo specchio delle nostre emozioni: le riflette e le condiziona. E’ difficile sentirsi a proprio agio quando la pelle presenta imperfezioni, reazioni cutanee, brufoli, comedoni, arrossamenti.

La linea Verde Vera se ne prende cura, studiando prodotti gradevoli, interamente naturali e scrupolosamente attenti alle pratiche dell’ECORISPETTO.

La pelle: 10 chili di morbidezza.
Il corpo umano ha una superficie compresa tra 1,5 e 2 m2 circa. Considerando uno spessore medio degli strati superficiali di 2-3 mm, il peso totale della pelle è valutabile nell'ordine di 10 Kg. Ciò implica che, dopo la muscolatura scheletrica, la cute è uno dei maggiori organi per estensione e peso, il 15% del peso corporeo. [Fonte: http://www.my-personaltrainer.it/fisiologia/pelle.html]

La pelle agisce come una soave, ma efficace barriera protettiva tra il corpo e l’ambiente circostante, ostacolando e impedendo l’accesso delle sostanze nocive, mantenendo all’interno dell’organismo i fluidi corporei essenziali alla vita, ammortizzando gli choc fisici provenienti dall’esterno. Contribuisce a mantenere costante la temperatura corporea e, rinfrescando il corpo grazie all’evaporazione del sudore, elimina al tempo stesso le impurità e le sostanze presenti in eccesso: sale, sebo, acidi grassi; il sebo che la pelle secerne ha lo scopo di assicurare una buona idratazione, tuttavia se è presente in eccesso scatena effetti sgradevoli, come l’apparizione di brufoli.

La pelle è il trasmettitore delle informazioni esterne al cervello: la pelle d’oca segnala che la temperatura è troppo bassa e manifesta il disagio del corpo; la sudorazione cerca di porre rimedio al calore eccessivo. Sotto l’effetto dei raggi del sole la pelle sintetizza la vitamina D, importante per favorire l’assorbimento di calcio e fosforo.

Vecchi a 25 anni? Dipende da noi.
Lo sviluppo delle varie funzioni dell’organismo si arresta verso i 25 anni e, una volta raggiunto questo apice, l’attività comincia a diminuire: l’inizio dell’invecchiamento. Quali sono i segni dell’invecchiamento della pelle lo sappiamo: perdita di elasticità e vitalità, apparizione delle rughe, dapprima di espressione, poi sempre più profonde, rilassamento dei tessuti. Naturalmente la giovinezza e vitalità della pelle non dipendono solo dal fattore anagrafico, ma variano a seconda delle persone: si può avere una bella pelle per ragioni ereditarie o genetiche, ma generalmente ciò che ne influenza l’aspetto sono le cure che le vengono prestate.

Una pelle giovane e sana è ben idratata, con un incarnato luminoso, mentre i segnali d’invecchiamento sono la secchezza e la perdita d’elasticità. Spetta a noi quindi rallentare l’invecchiamento della pelle, apportandole ogni giorno tutte le cure necessarie.

Tra i fattori esterni che ne accelerano maggiormente il deterioramento ci sono i raggi UV e la disidratazione. Le belle giornate di sole sono una potente attrattiva e, quando arriva la buona stagione, non vediamo l’ora di precipitarci all’aperto per goderci l’abbronzatura, ma bisogna ricordare che l’eccessiva esposizione al sole, senza le dovute precauzioni aumenta il ritmo dell’invecchiamento in forma esponenziale.

Tra i fattori interni che contribuiscono agli inestetismi e all’invecchiamento precoce vi sono l’eccessiva secrezione di sebo, dovuta a stress o a disfunzioni intestinali, a cui si aggiungono le cattive abitudini: cicli di sonno troppo brevi o irregolari, alimentazione scorretta, consumo di alcool, droghe, tabacco. All’equilibrio psicofisico ci dovete pensare voi, ma Verde Vera provvede a preparare i migliori prodotti di cosmesi naturale per prendersi cura della vostra pelle.

Doni di Natura: l’Olio di mandorle dolci.
L’olio di mandorle dolci è rinomato per le sue proprietà benefiche fin dall’antichità.
Ricco di acidi grassi vegetali, contiene omega 6 e 9, vitamina A che migliora l’elasticità della pelle), B, D ed E (che accelera la riparazione cellulare), sali minerali, proteine, ferro, zinco e rame. Grazie ai suoi componenti è l’ideale per aiutare il film idrolipidico della pelle a ricostituirsi.
E’ il componente ideale per idratare la pelle con generosità, ammorbidirla, addolcirla, tonificarla e contribuisce a ridurre le smagliature. Le sue proprietà emollienti producono un effetto calmante sui problemi cutanei, quali eczemi, colpi di sole, scottature, prurito.

Verde Vera lo utilizza in molti prodotti, dal sapone alla linea doccia, alle creme corpo, arricchendoli di un effetto elasticizzante, antinvecchiamento e antirughe. Tutti i nostri prodotti sono frutto della ricerca dei migliori principi attivi naturali per prendersi cura del benessere e dell’igiene delle persone, nel RISPETTO dell’ambiente.
Per saperne di più sulla Linea di cosmetici Verde Vera e sui principi dell’ECORISPETTO clicca qui http://verdevera.despar.it/