02/ago/2017

ERA ORA: per te che lavori fino all’ora di cena

Cucinare è un’attività importante, che ha a che fare con il prendersi cura e nutrire. Per secoli le donne si sono occupate di questo compito sacro, nel quale la trasformazione delle materie prime in cibo e alimento era un’azione alchemica.

L’atto di schiacciare, triturare, sminuzzare, selezionare e separare, setacciare, impastare è quasi un’arte meditativa. Le mani si impegano nel compito e la mente si svuota e si libera. Cucinare è però un lavoro che richiede concentrazione, attenzione, amore e dedizione.

Soprattutto richiede tempo, quel tempo che, ormai, nelle nostre giornate di molteplici impegni e lavoro, scarseggia. AL giorno d’oggi che siamo uomini o donne poco importa, il tempo è diventato per noi il bene più prezioso.

Spesso sacrifichiamo il momento di condivisione e convivialità rappresentato dal pranzo per ingurgitare in tutta fretta un panino, un tramezzino, una bruschetta. I più attenti a uno stile di vita sano ordinano un’insalatona, ma la trangugiano con un occhio sull’orologio e uno sullo smartphone per controllare i messaggi di lavoro. Poi si torna all’opera, alle sei si stacca – a volte anche più tardi – e si corre fuori ad adempiere a tutta una serie di altre incombenze: lavanderia, asilo o doposcuola dei bambini, veloce passeggiatina con il cane, che vi ha aspettato ansioso per tutto il giorno, spesa al centro commerciale e, per i più virtuosi, magari un giro di jogging.

Quando finalmente arrivi a casa sei sfinito e stanco, spesso anche molto affamato. Non hai voglia di aspettare il tempo utile per preparare qualcosa di caldo e salutare, magari nemmeno hai più la forza di metterti ai fornelli.

Ti avvicini al frigo sentendoti in colpa, apri lo sportello piano piano e dai una sbirciatina: la verdura la scarti, perché se la mangi cruda la devi curare e lavare e non ce la fai proprio ad aspettare; la carne va cucinata, il pesce pure.

Alla fine addenti una banana, mentre spalmi di maionese una fetta di pane e ci aggiungi formaggi, insaccati, sottaceti e qualunque altra forma commestibile subito pronta.

Forse abbiamo esagerato, ma di fatto il peggior nemico del mangiar sano è la mancanza di tempo e, lo ammettiamo, anche un po’ di pigrizia.

Despar ha pensato a tutte quelle persone, costrette da ritmi lavorativi serrati a ridurre sempre più il loro tempo libero; si è ricordato che le mamme la sera tornano a casa stanche e prosciugate di energia; ha deciso di occuparsi anche di tutti i nuclei famigliari mono persona, che, forse per la scarsa motivazione a cucinare solo per se stessi, si riducono a mangiare snack o merendine davanti alla televisione.

ERA ORA: meno tempo in cucina, più tempo per te
ERA ORA è la linea di prodotti Despar pratici da dosare, veloci da preparare e buoni da gustare. Come l'ampia gamma delle insalate pronte da condire che sono ottenute con il metodo della lotta integrata (pratica di difesa delle colture che prevede una drastica riduzione dell'uso di fitofarmaci)

I surgelati pronti, i sughi, le verdure, le pizze e gli hamburger sono la soluzione ottimale, firmata Despar, per rendere speciale, e ogni giorno diverso, il menù quotidiano. Sempre nella migliore tradizione di convenienza Despar e con la massima garanzia di qualità.

Infatti – ed è il segreto della bontà dei prodotti ERA ORA Despar – tutta la filiera produttiva è sottoposta a severi controlli qualitativi e gli ingredienti sono selezionati in base alla loro genuinità. Un esempio? Le verdure pronte della linea ERA ORA Despar seguono il programma di controllo della filiera Passo dopo Passo Despar. Sono ottenute secondo il metodo della Lotta Integrata e prevedono un sistema di rintracciabilità e controllo di filiera per ogni busta di prodotto.

Ciò che più conta è che l’idea che sta alla base di questa linea di prodotti, pensati per unire praticità, rapidità e qualità, è quella di liberare tempo prezioso dalle incombenze quotidiane e riservarlo a se stessi.

Stanchezza e stress: in cucina qualcosa si può fare
La gestione del tempo e la gestione dello stress sono strettamente collegate: la mancanza del tempo ci stressa e lo stress ci fa sprecare tempo. Tale relazione può provocare ansia e influire negativamente sulla nostra vita professionale e personale. Saper gestire il proprio tempo è indispensabile per ottenere la massima efficacia nell’organizzazione del lavoro e per preservare il proprio equilibrio. Le perdite di tempo sono spesso dovute a mancanza di comportamenti adeguati o disorganizzazione personale. Una buona gestione del tempo ci aiuta a essere organizzati ed efficaci, perché consiste nel mettere a frutto il proprio tempo grazie alla pianificazione, priorità e delega. Lo stress si colloca proprio all’incrocio tra la sfera delle scelte e dei valori personali e l’ambito lavorativo legato agli obiettivi professionali. Per questo voler gestire il proprio stress è un’ambizione delicata, personale ma raggiungibile grazie a una serie di accorgimenti. Uno stress importante sul lavoro è la causa della perdita di produttività, deconcentrazione e malessere sul lavoro.

Ovviamente sul versante dei risultati professionali non possiamo aiutarvi, così come non lo possiamo fare su quello dell’organizzazione domestica, ma ci siamo impegnati a studiare il modo per risolvere due aspetti legati al benessere e alla salute delle persone: il tempo libero e la corretta alimentazione.

ERA ORA: solo il tempo di scegliere
La linea di prodotti ERA ORA soddisfa la gola e anche l’orologio, perché ti permette di scegliere tra moltpre pietanze già pronte o da preparare velocemente, ma sempre con gusto e sapore sfizioso. Pizza, gnocchetti gourmet, sugo allo scoglio, lasagne, fresche insalatine miste pronte da gustare, contorni con cui arricchire e guarnire il tuo piatto forte: l’unico compito che ti devi assumere è quello di scegliere “cosa mangiare oggi”, aprire la confezione, leggere le istruzioni per comprendere come preparare il tuo pasto in un tempo così ridotto, quindi sederti e goderti il pasto. La bella sorpresa sarà che, con la riduzione del tempo di preparazione del cibo, ti accorgerai che ti avanza una mezz’ora per schiacciare un pisolino prima di tornare al lavoro o per una bella passeggiata o un giro in bicicletta. Digerirai meglio e il cibo che avrai mangiato arricchirà il tuo corpo anziché appesantirlo.

Per saperne di più sui deliziosi prodotti della linea ERA ORA, pensati per comiugare qualità e rapidità di esecuzione, clicca qui www.despar.it/it/ultimissime