01/nov/2017

ERA ORA di mangiare la zuppa

E’ arrivato l’autunno e il primo freschetto porta con sé il desiderio di mangiare cibi caldi, nutrienti e confortanti, come una buona zuppa di verdura o di legumi. Il bello delle zuppe è che sono declinabili in mille modi possibili, a seconda del gusto e delle stagioni, oltre a essere un cibo ricco di benefici nutrizionali. Sono facili da preparare, possono essere arricchite con odori naturali, si accompagnano benissimo a crostini, pane tostato, tartine calde e spesso sono, per molti di noi, eredità famigliare: la nonna, la mamma, la zia preparavano le zuppe, secondo ricette tramandate, spesso con varianti regionali. Le zuppe ci parlano di famiglia e di terra.

Ma, come in tutte le storie, c’è un però.
Buone, però non ho abbastanza tempo; nutrienti, ma ci vogliono ore per pulire, mondare, pelare, sbucciare, tritare le verdure; e poi, avete presenti i legumi? Buonissimi, ma se non li metti a mollo la sera prima ti sembra di mangiare sassolini; e, peggio ancora, se poi li metti a mollo, ma non hai il tempo di cucinarli il giorno dopo? che ci fai?

Torna l’eterno problema del tempo. In cucina, come in tutte le cose che richiedono pazienza e amore, serve tempo. ERA ORA è la linea Despar che nasce per restituire alle persone il tempo per sé e per la famiglia, per i momenti di ozio, di svago o anche da dedicare ad altri impegni. Con ERA ORA in cucina ci passi giusto il tempo di completare la cottura di ciò che abbiamo scelto e preparato per te.

Alle tue zuppe autunnali ci pensiamo noi.

ERA ORA di ricordare quanto le zuppe facciano bene.
“O mangi la minestra o salti la finestra!” quante volte ce lo hanno ripetuto da bambini? Queste frasi hanno creato una cattiva reputazione a minestre e zuppe ed è un vero peccato, perché sono ricche di nutrimento, vitamine e sali minerali e ottime per la salute. In autunno la natura ci dona molti prodotti che si prestano a essere presentati in una zuppa: broccoli, verze, zucca, castagne. Si possono combinare i legumi, come le lenticchie e i ceci al cavolo nero o al radicchio rosso, accostare legumi e verdure a frutti di mare e pesce.

Farsi le zuppe in casa è meraviglioso e si ottengono risultati deliziosi, senza contare i benefici per la salute: le verdure che sono alla base della preparazione di una zuppa sono ricchi di vitamine, ad esempio la vitamina C, un potente antiossidante, le vitamine del gruppo B, le vitamine E, K, D, il betacarotene (anche chiamato provitamina A), minerali come selenio, potassio, calcio, magnesio, ferro e rame. Una vera miniera di salute. Attenzione però! Le vitamine sono fragili e delicate: magazzinaggio, trasporto, esposizione all’aria e alla luce ne provocano la dispersione. Per godere al massimo dei loro benefici nutrizionali è importante scegliere verdure fresche di stagione e cucinarle rapidamente, conservandone anche l’acqua di cottura, nella quale le vitamine restano presenti, che può essere utilizzata in altre preparazioni.

Farsi la zuppa in casa di sicuro permette di prestare la dovuta attenzione a questi importanti particolari. Ma quante volte ci sarà capitato di comprare verdura e legumi e non avere poi il tempo di pulirli e cucinarli subito? Oppure di cucinarli tutti e surgelarli per paura di sprecare?

ERA ORA propone zuppe di cereali e legumi surgelate, con avena, orzo, farro, ceci, fagioli, lenticchie, patate, oppure zuppe con i sapori dell’orto, con sedano, carote, spinaci, verza, in cui le verdure sono preparate secondo principi rigorosi di selezione della materia prima e procedura di preparazione rispettosa dei tempi, per garantirne la massima freschezza possibile.

A te le presentiamo surgelate, facendoti guadagnare tempo e regalandoti libertà di arricchirle con altri ingredienti a piacere, quando puoi, oppure gustandole secondo le semplici ricette, che studiamo appositamente per far risaltare i sapori naturali. In questo modo ti offriamo la possibilità di sbizzarrirti nelle ricette di famiglia, risparmiandoti la parte più noiosa della preparazione: scegliere, lavare, ripulire, sbucciare, affettare, sminuzzare, tritare.

Con il sale, sapendo che un eccessivo consumo di sale influisce sulla pressione arteriosa e può comportare anche problemi cardiovascolari, ci andiamo piano e ti lasciamo la scelta. Nelle zuppe e minestre ERA ORA c’è la base minima, ma sarai tu a decidere quanto e come insaporire il piatto. Noi ti consigliamo di farlo non solo con il sale, ma ricorrendo alle spezie o alle erbe aromatiche, che donano gusto senza danneggiare l’organismo.

ERA ORA di pensarci: le nostre zuppe sono convenienti.
Preparare le minestre e le zuppe in casa può sembrare più vantaggioso economicamente: un po’ di verdura fresca e qualche odore sembrano costare meno di una zuppa pronta, ma vi invitiamo a riflettere su alcuni dettagli, per esempio la varietà di ingredienti. Quando si prepara una minestra di verdura o una zuppa, perché riesca appetitosa e saporita, si devono acquistare molte varietà di verdura e legumi, in quantità che spesso, nelle attuali famiglie mononucleari, non sappiamo poi come gestire. Viviamo in case piccole, in cui lo spazio è ottimizzato, quindi, se non vogliamo intasare il frigorifero o mangiare minestra ogni giorno, a colazione, pranzo e cena, non ci resta che surgelarle. Per preparare e congelare le minestre impieghiamo tempo: qualcuno utilizza le giornate di vacanza o i sabati e le domeniche per dedicarsi alla preparazione di scorte di cibo da utilizzare poi quando sarà preso dai ritmi del lavoro e non potrà dedicarsi al minuzioso compito di cucinare. Quindi chiediamoci: quanto vale il nostro tempo libero?

ERA ORA di conoscere le differenze tra le varie zuppe.
Alla base di ogni minestra o zuppa c’è sempre il brodo, di verdura, di carne o di pesce. Ci sono poi vari tipi di minestre e di zuppe, più o meno varie negli ingredienti, passate o in pezzi, vellutate, persino calde o fredde.

La vellutata è una zuppa di verdura o legumi, mixata con un robot da cucina allo scopo di ottenere una consistenza morbida e fine, mentre il passato, realizzato con un setaccio o uno schiacciaverdure è più pastoso. Alla crema di verdura invece, vengono aggiunte panna liquida o altri tipi di creme vegetali.

Se vuoi essere sempre al corrente sui prodotti che ERA ORA prepara per farti guadagnare tempo in cucina, clicca qui: www.despar.it/it/ultimissime